Partinico, è morto Salvatore Guida: l’ultimo partigiano – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Partinico, è morto Salvatore Guida: l’ultimo partigiano

I circoli dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e del Partito della Rifondazione Comunista di Partinico esprimono profondo cordoglio per la scomparsa del partigiano Salvatore Guida.

Guida, nato a Partinico nel 1922, fu attivo nella formazioni Garibaldi di montagna, poi dopo il 20 marzo 1945, giorno dello sciopero generale in Cartiera Burgo di Verzuolo (CN), incominciò a lavorare per la Brigata Saluzzo di Giustizia e Libertà appartenente alla Squadra di Azione Patriottica di Verzuolo. Prese parte all’insurrezione armata del 25 aprile 1945 e all’occupazione della Cartiera Burgo.

“Con lui – si legge in una nota – se ne va un altro protagonista della Lotta di Liberazione e a lui va la nostra gratitudine e quella di tutti i cittadini partinicesi; vogliamo infine ricordare il contributo, spesso disconosciuto, che tanti giovani siciliani come il partigiano Guida, diedero alla lotta per la liberazione dell’Italia dal nazifascismo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.