Partinico, comitato sindaci distretto sociosanitario approva piani di zona 2018-2020 – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Partinico, comitato sindaci distretto sociosanitario approva piani di zona 2018-2020

Il Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario n.41 ha approvato i Piani di zona 2018-2019 e 2019-2020 a conclusione di un percorso condiviso con tutte le componenti dei Comuni del Distretto Socio Sanitario che hanno partecipato, in ben 10 sedute distinte a cinque tavoli tematici suddivisi per aree di intervento, Anziani e Disabili, Minori e Famiglie, Nuove povertà, Autori di reato, Salute mentale e Tossicodipendenze.

   ​Sono state impegnate per l’anno 2018-2019, somme per 468.762,30 euro mentre per l’anno 2019-2020 sono previste somme per 912.665,46 euro.

​Le risorse verranno impiegate, fra l’altro, per l’attivazione di uno spazio neutro per Centri affidi per gli anziani, per l’attivazione di un Centro diurno per disabili, per l’inclusione socio lavorativa per i disabili psichici ecc.

​E’ inoltre prevista una integrazione socio-sanitaria per complessivi 98.882,20 euro fra progetti personalizzati a favore dei disabili e per l’assistenza all’autonomia e alla comunicazione.

​A conclusione dell’ incontro, cui erano presenti il Direttore del Distretto Socio Sanitario dott.ssa Muscarella e i Sindaci di Camporeale, Borgetto, Trappeto, Giardinello,  Balestrate, Montelepre e la dott.ssa Musca per la Commissione Straordinaria del Comune di San Cipirello è stato sottolineato l’importante lavoro di squadra degli uffici dei servizi sociali di Partinico e di quelli degli altri Comuni del Distretto con i quali è stato raggiunto l’ obiettivo di concludere le attività entro i termini assegnati dall’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro e manifestata viva soddisfazione per il lavoro svolto che ha portato anche alla definizione dei tirocini formativi, alla rimodulazione del PON SIA e all’ approvazione dei PAIS (Patti per l’Inclusione Sociale), tutte attività che aiuteranno le fasce più deboli del territorio di Partinico e di tutto il Distretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.