Cinisi, nuova giunta: nuovi progetti, convenzioni e interventi di decoro urbano – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Cinisi, nuova giunta: nuovi progetti, convenzioni e interventi di decoro urbano

Al via al restyling del territorio comunale di Cinisi attraverso interventi di decoro urbano. Nuovi arredi, piante e fiori adornano già da qualche giorno la piazza principale recentemente rinnovata e, nelle prossime settimane, così come prevede il piano programmato dal sindaco Giangiacomo Palazzolo e dall’assessore Francesca La Fata,  analoghe iniziative interesseranno altre zone della cittadina estesa tra mare e monti. Per la sua attuazione sono state coinvolte alcune attività commerciali di Cinisi che hanno donato le colture floreali piantumate. “Abbiamo sempre creduto nella forza dell’unione tra pubblico e privato come linfa per nuove idee innovative a vantaggio dell’intera comunità – afferma il sindaco Palazzolo – e, in un momento difficile come questo, la collaborazione di alcuni imprenditori di Cinisi è un importante segno di coraggio, di voglia di ricominciare insieme, di esempio per tutti”.    Intanto, questa mattina, il primo cittadino di Cinisi ha completato e firmato la delibera che assegna le deleghe alla propria squadra di governo. Come anticipato, la vicesindacatura è stata riconfermata ad Aldo Ruffino che, si occuperà pure di Lavori Pubblici, Beni confiscati alla mafia, Programmazione, Tributi e Rapporti con i cinisensi all’estero. Il neo assessore Angelo Nicchi si occuperà di Cultura, Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica e Contenziosi, mentre l’altra new entry Luisa Storaci curerà le politiche ambientali e giovanili, l’efficentamento energetico, il marketing territoriale e le problematiche aeroportuali. Il riconfermato Vito Sollena guida l’assessorato alle manutenzioni, servizio idrico, servizi cimiteriali e politiche sportive, mentre Maria Francesca La Fata si occuperà di Rifiuti, Attività Produttive, Decoro Urbano e Protezione Civile. Il sindaco Giangiacomo Palazzolo ha mantenuto per se le deleghe dei Servizi Sociali, dell’Urbanistica e del Personale.  Stamane, il comune di Cinisi ha pure avviato  un nuovo progetto per approfondire le tematiche legate all’ ecosostenibilita’.  Denominato  “Ecopagella 2.0” è stato  ideato in collaborazione con Achabmed, Agesp e l’Istituto Comprensivo di Cinisi per coinvolgere gli alunni della scuola primaria in iniziative didattiche multimediali volte ad accrescere la sensibilità ambientale.  Infine, l’ente locale ha sottoscritto una convenzione con l’ordine degli Architetti di Palermo grazie alla quale 10 giovani laureati potranno effettuare un tirocinio presso il comune di Cinisi. Gli interessati dovranno inviare le loro domande con allegato curriculum in formato europeo tramite pec, entro e non oltre il 12 marzo alla mail  oappc.palermo@archiworldpec.it. Nel sito del comune di Cinisi ed in quello dell’ordine degli Architetti è possibile reperire l’avviso con tutte le informazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.