Partinico, maltrattamenti in famiglia: un arresto – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Partinico, maltrattamenti in famiglia: un arresto

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, un 46 enne di Partinico è finito in manette. E’ stato proprio un componente del suo nucleo familiare, ormai segnato dalle continue liti dei genitori, a chiamare il “113” e a sollecitare l’intervento dei poliziotti.

Gli agenti del Commissariato di P.S. “Partinico” sono così intervenuti dopo una lite scoppiata in casa, a causa dell’ennesima scenata di gelosia da parte dell’uomo, indispettito dall’aver visto la moglie chattare su un social. Con schiaffi e spintoni, l’uomo si è appropriato del cellulare della moglie e ha proseguito ad ingiuriarla, provocando la reazione del figlio.

Questi ha fatto scudo sulla madre, facendo scattare l’allarme ed  allertando la Polizia di Stato. L’uomo è stato tratto in arresto nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.