Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Partinico, distretto sociosanitario 41: al via iter per nuovi piani di zona

Conferenza di servizi online indetta dalla Commissione Straordinaria del Comune di Partinico, comune capofila del distretto sanitario 41, per avviare la stesura della programmazione dei  “Piani di zona” 2018-2019 e 2019-2020 per tutti i 9 comuni del comprensorio: Montelepre, Giardinello, Balestrate, Trappeto, Borgetto, San Cipirello, San Giuseppe Jato e Camporeale. Gli amministratori e i funzionari di settore degli enti locali si sono interfacciati con le associazioni di volontariato territoriali, i caf, i patronati, enti ecclesiastici,  i consulenti del lavoro, le associazioni di categoria e le imprese, le cui attività ruotano attorno al terzo settore. Il “Piano di zona”, infatti, è  uno strumento finanziato con fondi extracomunali, attraverso cui si possono programmare attività di sostegno sociale diversi dai servizi già erogati dai comuni. Progetti di pubblica utilità, servizi di assistenza psicologica e di integrazione sociale per le categorie più deboli, ovvero disabili, minori a rischio di devianza giovanile e famiglie con particolari difficoltà economiche. “L’iniziativa di oggi – scrivono in una nota i commissari straordinari del Comune di Partinico Concetta Caruso, Isabella Giusto e Giorgia Baratta – costituisce uno strumento di programmazione partecipata dei servizi sociali attraverso  il confronto con tutte le componenti territoriali che possono meglio rispondere ai bisogni urgenti del territorio”. Nei prossimi giorni, in appositi tavoli tecnici tematici con i rappresentanti del gruppo Piano e del comitato dei sindaci del distretto sociosanitario 41, verranno approvati i piani di zona sviluppati a conclusione dell’attività avviata oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.