Coronavirus, la Sicilia zona gialla da lunedì: cosa cambia e cosa si potrà fare (Video) – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Coronavirus, la Sicilia zona gialla da lunedì: cosa cambia e cosa si potrà fare (Video)

La Sicilia da lunedi torna in zona gialla.   La conferma è arrivata da Palazzo d’ìOrleans dove il presidente della Regione ha firmato l’ordinanza che dispone il passaggio.   Il cambiamento più significativo rispetto alla zona arancione riguarda gli spostamenti tra comuni e la riapertura fino alle 18 dei ristoranti. Ci si può spostare tra le 5 e le ore 22, all’interno della regione. Gli spostamenti verso altre  sono consentiti esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Resta in vigore anche il coprifuoco: dalle 22 alle 5, ci si può muovere da casa solo per esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. E’ consentito, una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata tra le ore 5 e le 22, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro. È possibile consumare cibi e bevande all’interno dei bar, dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione dalle 5 alle 18. Negli stessi orari è consentita senza restrizioni la vendita con asporto di cibi e bevande. La vendita con asporto è possibile anche dalle 18 alle 22, ma è vietata in questa fascia oraria agli esercenti che svolgono come attività  quella di bar senza cucina o commercio al dettaglio di bevande. La consegna a domicilio è consentita senza limiti di orario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.