Carini, scoperti tre illeciti percettori di reddito di cittadinanza – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Carini, scoperti tre illeciti percettori di reddito di cittadinanza

 Scoperti tre furbetti del reddito di cittadinanza a Carini. Le fiamme gialle li hanno individuati e denunciati al termine di una serie di controlli, frutto di attività di intelligence economico-finanziaria in stretta collaborazione con l’Inps. I tre sono accusati di “avere omesso di dichiarare cospicue  vincite al gioco superiori ai 20 mila euro. Inoltre, uno di loro è risultato evasore totale, avendo percepito e non dichiarato, negli anni che vanno dal 2017 al 2019, redditi derivanti dall’incasso di bonifici, superiori a 10 mila euro,  per ristrutturazioni edilizie effettuate. Oltre alla denuncia, per i tre furbetti del reddito di cittadinanza è scattato il sequestro preventivo delle Card su cui viene accreditato l’importo del beneficio statale. Toccherà all’Inps procedere alla revoca per il recupero coattivo delle somme  già indebitamente percepite dai tre denunciati che ammontano individualmente a  16.199 euro, 26.619 euro e 24.296 euro. Il risultato investigativo conferma il ruolo di polizia economico-finanziaria affidato al Corpo della Guardia di Finanza, a contrasto di coloro i quali, accedendo indebitamente a prestazioni assistenziali erogate dallo Stato, sottraggono importanti risorse economiche destinate a favore di persone e famiglie che si trovano effettivamente in condizioni di disagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.