Alcamo, evade dai domiciliari: 23enne in manette – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Alcamo, evade dai domiciliari: 23enne in manette

Sorpreso in giro con addosso 9 grammi di marijuana, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari. Per D.G., alcamese di 23 anni sono scattate nuovamente le manette ai polsi per il reato di evasione e, dopo la convalida dell’arresto, l’autorità giudiziaria gli ha  nuovamente concesso di scontare la detenzione tra le mura di casa, con l’obbligo, però, di indossare il braccialetto elettronico. Il risultato investigativo rientra tra le attività di controllo dei carabinieri della compagnia di Alcamo nei confronti di soggetti gravati da misure restrittive. I militari, infatti, non hanno trovato il giovane nella sua abitazione, avviando così le sue ricerche. Poche ore dopo, lo hanno rintracciato nel pieno centro storico della città e lo stesso, oltre ad essere ovviamente sprovvisto di autorizzazione, non sarebbe stato in grado di fornire un valido motivo che giustificasse il fatto di essere uscito da casa in barba al provvedimento restrittivo che gli impediva di farlo.  Dopo essere stato portato i caserma, i carabinieri del nucleo radiomobile lo hanno sottoposto  ad una perquisizione personale che ha permesso di rinvenire 9 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana che il ragazzo avrebbe acquistato proprio nel corso della sua breve evasione.  Ragion per cui, al termine delle formalità di rito, il detenuto è stato pure segnalato  alla Prefettura di Trapani in qualità di assuntore non terapeutico di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.