Carini, trasferito in Chiesa Madre il simulacro di San Giuseppe

In occasione dell’Anno Speciale in onore di San Giuseppe, indetto dal Santo Padre Francesco con inizio lo scorso 8 dicembre per concludersi con la prossima festività di Maria Santissima Immacolata, il simulacro di San Giuseppe è stato trasferito in Chiesa Madre.

Lo speciale Anno in onore del patriarca è stato voluto dal Santo Padre per commemorare il 150° anniversario della proclamazione di San Giuseppe a patrono della Chiesa universale.

Il trasferimento del venerato Simulacro dall’omonima chiesa (troppo piccola per ospitare in questo tempo di pandemia le celebrazioni e il culto) è stato voluto dai Membri del Comitato di San Giuseppe e dall’Arciprete Don Giacomo Sgroi per dare ai fedeli la possibilità di pregare per tutto quest’anno il custode della Sacra Famiglia, affinchè ci ottenga di essere liberati dai mali della vita presente e dia conforto e sollievo all’umanità ferita da questa pandemia.

Il Simulacro di San Giuseppe e del bambino Gesù, sono stati collocati nella cappella dell’Immacolata, all’interno del duomo di Carini, ricomponendo idealmente la Santa Famiglia di Nazaret.

Papa Francesco ha donato inoltre a tutta la Chiesa una Lettera Apostolica “Patris corde” con lo scopo di accrescere l’amore verso questo grande Santo, per essere spinti a implorare la sua intercessione e per imitare le sue virtù e il suo slancio.

“Non resta che implorare da San Giuseppe la grazia delle grazie: la nostra conversione – afferma Don Giacomo Sgroi – a lui rivolgiamo la nostra preghiera:

Salve, custode del Redentore,
e sposo della Vergine Maria.
A te Dio affidò il suo Figlio;
in te Maria ripose la sua fiducia;
con te Cristo diventò uomo.

O Beato Giuseppe, mostrati padre anche per noi,
e guidaci nel cammino della vita.
Ottienici grazia, misericordia e coraggio,
e difendici da ogni male. Amen”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy