Partinico, molesta i clienti al bar: arrestato dai carabinieri

Molesta i clienti di un bar di corso dei Mille, prende a calci un motore delle Poste Italiane e oppone anche resistenza ai carabinieri intervenuti per riportare la calma. E’ accaduto a Partinico dove, con le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale è finito in manette Giuseppe Davì, 28 anni, volto già conosciuto dalle forze dell’ordine per svariati precedenti di polizia a suo carico. A segnalare la condotta pericolosa del giovane erano stati proprio gli avventori del bar del centralissimo corso dei Mille, impauriti dagli atteggiamenti aggressivi manifestati dal ragazzo probabilmente in preda ai fumi dell’alcool. Il giovane, infatti,  neanche di fronte ai carabinieri, intervenuti dopo la segnalazione ricevuto al 112, ha posto fine ai suoi atteggiamenti molesti, al punto da indurre i militari ad ammanettarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy