10 contagi covid-19 a Partinico, riaprono le scuole a Trappeto per “falso allarme”

 10 in totale le persone risultate positive al covid-19 nel territorio di Partinico. Le stesse sono in isolamento domiciliare. Altre 30 persone in attesa di tampone sono già in quarantena obbligatoria.

Indubbio il risultato dello screening di controllo eseguito da Giuseppe Motisi, il responsabile dell’Ufficio di Prevenzione Territoriale dell’Asp 6, rimasto contagiato insieme alla moglie; quest’ultima attende ancora il risultato del tampone di controllo, mentre il figlio è negativo.

 Tutti negativi i tamponi alla ventina di docenti dell’istituto tecnico “Dalla Chiesa” che erano venuti in contatto con una loro collega risultata poi positiva. Possono quindi tornare in classe.

Intanto la dirigente scolastica Rosalia Gioglio, al fine di prevenire e combattere l’emergenza Covid-19, ha predisposto un’ulteriore sanificazione di tutti i locali dell’Istituto.

 A Trappeto, dopo il primo contagio covid-19 registrato ieri, il sindaco Santo Cosentino aveva deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado a partire da oggi e fino al prossimo 7 ottobre. Ordinanza appena revocata dopo che ad un secondo tampone lo stesso soggetto è risultato negativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy