Carini, interventi di bonifica sul litorale, tratti di spiaggia già fruibili

Proseguono gli interventi di bonifica e pulizia del lungomare Cristoforo Colombo di Carini. Nelle scorse settimane le ruspe che rimuovono detriti e blocchi di calcestruzzo, ultima parte di un iter di rimozioni, sono state viste più volte in azione. Adesso molti tratti di spiaggia sono liberi e fruiti dai bagnanti. Questi interventi seguono una serie di azioni di bonifica portati avanti nel tempo dal comune, nonostante le scarsissime risorse visto che l’ente locale negli ultimi anni è stato in default. Ciò nonostante altri 20 fabbricati che insistevano sulla fascia di in edificabilità assoluta di 150 metri dalla battigia sono stati demoliti, altri 4 sono stati abbattuti sul torrente Milioti, così come l’ecomostro che da quasi 50 anni ostacolava nel rione Sofia, in via Garita, la veduta della piana di Carini.  Inoltre è stata smantellata una baraccopoli totalmente abusiva. A queste opere di risanamento ambientale ne dovrebbero seguire altre fanno sapere dal comune che ha già notificato circa 200 ordinanze di demolizione ai titolari di immobili abusivi costruiti sul litorale e nelle zone a rischio idrogeologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy