Borgetto, esposto del M5S per delle lettere diffamatorie ricevute

Il gruppo consiliare del Movimento 5 stelle di Borgetto ha presentato un esposto alla locale caserma dei carabinieri per denunciare l’ignoto autore di 4 lettere dai pesanti contenuti recapitate in municipio e indirizzate ai Consiglieri Anna Maria Caruso, Lorena Cutrone, Anna Miglio e Benedetto Cangialosi. Nelle missive firmate da tale Giuseppe Tommasi di Lampedusa, residente in via Falcone a Palermo, si accusano i destinatari di non assolvere al loro ruolo politico e di mantenere il silenzio su certi fatti illeciti.

  «Quanto riportato nella lettera – sottolinea il Consigliere Benedetto Cangialosi – è pura follia in quanto vi sono scritte frasi che non ci riguardano e che non rientrano nei nostri compiti».

«È passato più di un anno dalle votazioni per il sindaco di Borgetto– scrivono in un post i quattro consiglieri comunali -mesi in cui abbiamo fatto tanto per il paese. Abbiamo lottato ad ogni seduta consiliare per ottenere dei risultati. Noi non governiamo questo paese. Il nostro compito è quello di far sapere all’esterno delle istituzioni, cosa succede all’interno dell’amministrazione, è quello di combattere al fianco dei cittadini per ricevere quei servizi fino ad oggi tanto assenti nel paese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy