Terrasini, da domani al Villaggio dei Pescatori in funzione la “Chiesa Estiva”.

Da domani, 18 maggio, sarà possibile tornare a celebrare messa con il concorso di popolo. In queste ultime settimane, grazie all’aiuto di tanti volontari e benefattori e la collaborazione dell’amministrazione comunale di Terrasini, è stato possibile ridare dignità ad un luogo che rappresenta il cuore della marineria locale e, della Comunità Parrocchiale della Chiesa Maria Santissima della Provvidenza. Un luogo caro a tutti i pescatori. Un grande spazio accogliente che
diventerà la nuova Chiesa Estiva. Un’area che ufficialmente verrà affidato alla sensibilità e
all’impegno di tutti; ognuno dei parrocchiani dovrà curarla e vigilarla, per diventare un giardino di pace e serenità interiore.

“Ringrazio di vero cuore la mia gente,
il mio popolo, attento, generoso e collaborativo- dice don Davide Rasa ideatore del progetto –
Era nel desiderio di molti, questo luogo,
oggi è diventato realtà”.

Domani, dopo la prima celebra della Santa Messa delle ore 18:30, verrà benedetta la nuova statua “Regina Pacis”, scelta dagli abitanti del luogo.

L’area riqualificata è stata anche dotata di panche di legno, mentre nel giardino sono state piantumate nuove essenze arboree.

“Vogliamo ringraziare l’instancabile lavoro di don Davide Rasa e dei suoi collaboratori – dice il sindaco Giosuè Maniaci – tutti i cittadini che hanno contribuito economicamente all’acquisto della statua, tutte le maestranze che volontariamente si sono messe a disposizione per la realizzazione, e i dipendenti comunali. Una sinergia tra comune, parrocchia e privati che ha portato a questo risultato, uno spiazzo riqualificato e reso fruibile a tutti. Uno spazio all’aperto – prosegue il primo cittadino di Terrasini – pensato in previsione delle messe estive e che potrà accogliere un numero sufficiente di fedeli nel rispetto delle nuove disposizioni governative. Un modo per riqualificare un’area – conclude – e allo stesso tempo venire incontro alle esigenze dei cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy