Roccamena, maresciallo dei carabinieri salva giovane dal tentato suicidio – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Roccamena, maresciallo dei carabinieri salva giovane dal tentato suicidio

Dopo alcune liti familiari, un giovane si era rinchiuso nel garage dove ha collegato un tubo di gomma allo scarico della sua auto su cui era già salito.

Il comandante della stazione dei Carabinieri di Roccamena, il maresciallo Francesco Pino, allertato dalla sorella del ragazzo che le aveva preannunciato la volontà di commettere l’insano gesto, non ci ha pensato due volte a rompere la porta d’ingresso del garage e, una volta dentro, è riuscito a tirare fuori dall’auto il giovane salvandogli la vita.

Sul posto anche un medico del luogo che ha prestato i primi soccorsi in attesa dell’arrivo di un’ambulanza del 118.

I soccorritori del 118 hanno poi trasportato il ragazzo al Pronto soccorso dell’ospedale Dei Bianchi di Corleone dove è stato sottoposto ad accertamenti medici. Il ragazzo se la caverà.

Il maresciallo Francesco Pino non è nuovo a simili episodi. Nel giro di pochi mesi, infatti, ha già salvato la vita a due persone.

Nelle scorse settimane il militare ha salvato un’anziana del luogo che stava per essere avvolta da un incendio che si era sviluppato all’interno della sua casa.

Il comandante della stazione di Roccamena, con assoluta prontezza e con coraggio, è riuscito ad entrare nell’abitazione e a tirar fuori la signora salvandole le vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.