Partinico, un arresto per resistenza, lesioni e violenza a pubblico ufficiale – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Partinico, un arresto per resistenza, lesioni e violenza a pubblico ufficiale

In palese stato di  ubriachezza, un  giovane di 28 anni di Partinico è stato arrestato dagli agenti  del locale commissariato di polizia  con le accuse di  resistenza, lesioni e  violenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo , a causa  della quantità di alcol ingerito   vagava  barcollando e pericolosamente  per le  vie  del centro abitato della cittadina.  A chiedere l’intervento  dei poliziotti sono stati i familiari del 28enne,preoccupati  per il loro congiunto che in preda ai fumi dell’alcol avrebbe potuto cagionare dei danni a se  stesso e agli altri.   Ma all’arrivo  dei poliziotti,  giunti  tempestivamente  sul posto per soccorrere il giovane, questi  per tutta risposta  si sarebbe scagliato come un fulmine  e violentemente contro gli agenti, che  cercavano  in tutti  i modi di contenere la  sua  furia . Ne è nata una  colluttazione con il ragazzo che  in  forte stato di agitazione avrebbe spintonato  i poliziotti,  aggredendoli. Per le  lievi lesioni riportate durante la colluttazione, gli agenti e il giovane hanno dovuto ricorrere  alle cure mediche.  Il  ragazzo è finito agli arresti  per  resistenza, lesioni  e  violenza a pubblico ufficiale. Processato per  direttissima, il  giudice gli ha convalidato l’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.