Ladri in azione a capodanno, raid in abitazioni a Partinico e Balestrate

Ladri in azione durante la notte di Capodanno. Amara sorpresa per i proprietari di un’abitazione di Partinico che erano fuori per festeggiare per l’arrivo dell’anno nuovo. I ladri approfittando dell’assenza dei padroni di casa, alle prese con il tradizionale cenone da parenti e amici, hanno agito indisturbati alla ricerca di oggetti d’oro e denaro. Magro, comunque, il bottino per i malviventi che hanno portato via gioielli e oggetti di bigiotteria dall’appartamento visitato nel centro storico di Partinico. A Balestrate invece, i ladri non sarebbero riusciti a portare via nulla perche durante l’incursione nell’appartamento preso di mira, non hanno trovato nè soldi, nè oggetti di valore. Non è escluso che qualche rumore dall’esterno abbia messo fretta ai malviventi che hanno preferito darsi alla fuga. I proprietari delle due case finite nel mirino dei ladri hanno presentato denuncia ai carabinieri che hanno avviato le indagini. I militari della compagnia di Partinico sono alla ricerca di indizi utili alle indagini che possano consentire l’identificazione dei ladri. Sono al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere di videosorveglianza di esercizi commerciali della zona. I ladri per entrare nelle due abitazioni hanno scardinato le serrature delle porte d’ingresso che presentavano segni di effrazione. Una volta dentro, facilitati dall’assenza dei proprietari, che come detto, erano fuori per i festeggiamenti di Capodanno hanno messo tutto a soqquadro alla ricerca di preziosi e denaro. Nella casa di Partinico in particolare hanno trafugato alcuni gioielli tra cui collanine e braccialetti d’oro insieme ad oggetti di bigiotteria, per un valore stimato intorno ad un migliaio di euro. Quindi si sono dati alla fuga con un magro bottino. Anche nell’abitazione di Balestrate i malviventi hanno rovistato dappertutto, creando un gran disordine, ma in questo caso senza riuscire a trovare nulla. Ad accorgersi delle sgradite visite sono stati i proprietari al rientro nelle loro rispettive case. Intanto, in questi giorni di festa, sono stati potenziati al massimo i servizi di controllo del territorio dei militari dell’Arma della compagnia partinicese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy