Partinico, la diocesi di Monreale non può salvare la casa di riposo C. Cataldo (Video)

Non si è potuto assumere alcun impegno specifico, l’Arcivescovo di Monreale, Mons. Michele Pennisi, di fronte alla richiesta ufficialmente avanzatagli dal Commissario Straordinario del Comune di Partinico Rosario Arena,  per tentare di salvare dalla chiusura la casa di riposo Canonico Cataldo. L’alto prelato, ha accolto Arena nel palazzo arcivescovile dove si è tenuto l’incontro organizzato dal coordinatore del Movimento Partinico Città d’Europa, Mauro Nicolosi. L’idea era quella di coinvolgere la Diocesi di Monreale nel farsi carico di un supporto finanziario per mantenere aperta la struttura. Ma Monsignor Pennisi, di fronte ad altre emergenze che quotidianamente si ritrova a dovere affrontare, ha dovuto allargare le braccia.

 

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy