Partinico, si è dimesso il sindaco Maurizio De Luca (Video)

Ha abbandonato la nave. Il sindaco di Partinico, Maurizio De Luca, si è dimesso questa mattina, con una nota ufficiale consegnata nelle mani del Segretario Generale del Comune e, inviata al Presidente del Consiglio Comunale. “Sono venute meno – scrive nella missiva – le condizioni politiche originarie che mi avevano fatto decidere di accettare un impegno che sapevo essere gravoso ma necessario. Sono stato ai patti – prosegue De Luca – ma oggi lo scenario mi impone una decisa presa di posizione, dato il clima che rende ingovernabile il difficile, necessario e improcrastinabile processo di cambiamento di cui questo comune invece necessita”. Sostenuto alle amministrative dello scorso anno da Forza Italia, Udc ed alcune liste civiche, Maurizio De Luca venne eletto sindaco di Partinico al ballottaggio, ottenendo 8.346 preferenze, pari al 65,04% dei voti, battendo l’avversario Pietro Rao. A poco più di 10 mesi dal suo insediamento, ha deciso di mollare. Le motivazioni che lo hanno indotto a lasciare la guida della città, sono state anticipate in una inedita intervista esclusiva rilasciata pochi giorni fa al microfono di Enrico Calagna, di cui vi proponiamo qualche stralcio. Il primo cittadino traccia un bilancio di 10 mesi difficili di governo cittadino senza maggioranza. Spiega la scelta drammatica del dissesto finanziario. Denuncia che la gestione della Casa di riposo comunale è diventato un caso politico per isolarlo. Nel corso dell’intervista parla dei progetti in cantiere per Partinico, le cose realizzate, la sua idea di città futura. E chiude a qualunque ipotesi di allargamento della maggioranza. L’intervista integrale dell’ormai ex sindaco di Partinico Maurizio De Luca, andrà in onda integralmente oggi, subito dopo il tg delle 14,10 e, in replica, questa sera alle 21,00, su Tele Occidente Canale 73.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture