Lutto nella comunità italo-canadese di Montreal e monteleprina

Lutto nella comunità italo-canadese di Montreal. Si è spenta, a soli 18 anni, Julia Cianci Saputo, nipote di Maria Saputo Monticciolo e di Lino Saputo, quest’ultimo noto industriale internazionale, nel settore caseario, di origini monteleprine.
La ragazza è stata stroncata da una meningite fulminante. Julia aveva compiuto 18 anni lo scorso 19 marzo, ed il 22, durante i festeggiamenti, avrebbe cominciato ad avvertire malori, attribuendoli a sintomi influenzali che, invece sono velocemente peggiorati fino a portarla, inaspettatamente alla morte.
La notizia della giovane vita spezzata ha scosso l’intera comunità italiana di Montreal e, da questa parte dell’oceano, quella monteleprina che, sabato prossimo, in coincidenza con i funerali che verranno celebrati presso la Chiesa di San Giuseppe a Montreal alle 13,30 ora locale, parteciperà ad una messa in suffraggio che, l’Arciprete di Montelepre, Don Gaspare Randazzo officerà alle 18,30 nella Chiesa Anime Sante. Sentimenti di cordoglio e vicinanza alla famiglia Saputo per la grave perdita viene espressa dall’amministrazione comunale di Montelepre guidata dal sindaco Maria Rita Crisci.
Alla famiglia Saputo il cordoglio anche della redazione e degli editori di Tele Occidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy