Le reazioni politiche sul dissesto finanziario del Comune di Carini (Video)

L’annunciato dissesto finanziario del Comune di Carini è stato ratificato a maggioranza nella seduta consiliare di sabato sera, alla vigilia del primo maggio.

Il riconoscimento del crack finanziario dell’ente e’ passato con 21 voti a favore, 18 della maggioranza, 3 del Movimento 5 Stelle. Pdr e Carini Pulita si sono astenuti.

Prima della votazione il consigliere Sgroi è uscito dall’aula, mentre Taormina, Giambanco e Fiorello erano assenti.

La maggioranza parla di scelta inevitabile visto la situazione debitoria di oltre 25 milioni di euro e l’impossibilità di chiudere un bilancio con un buco di circa 5 milioni di euro. Mentre per il Pdr e Carini Pulita il dissesto si poteva evitare.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture