L’amministrazione Crisci: Joey Saputo cittadino onorario di Montelepre

Il patron del Bologna Calcio Joey Saputo cittadino onorario di Montelepre. E’ la proposta approvata dalla giunta Crisci e che sarà sottoposta al consiglio comunale che si riunirà lunedì alle 19.

Una decisione, spiegano dall’amministrazione per “dare concretezza ai profondi legami che la famiglia Saputo ha manifestato nei confronti di questa Comunità per l’attenzione e l’affetto che ha sempre dimostrato nei confronti di essa, a testimonianza, infine, del nostro orgoglio per le sue origini e per rafforzare i legami con il nostro paese”. Una scelta dettata anche dal  “ruolo di Chairman nel Bologna F.C. assunto da Joey Saputo che sta elevando la nostra cittadina alle cronache nazionali e sta rendendo più alto il prestigio del Comune di Montelepre”.

Joey Saputo, è figlio di Lino Saputo, imprenditore di successo nel settore caseario, originario di Montelepre.

Dopo l’approvazione della proposta, il comune ha intenzione di organizzare una cerimonia per la consegna dello stemma del comune Montelepre quale atto simbolico del conferimento della Cittadinanza Onoraria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture