Cadde all’ospedale, Asp risarcisce donna di Borgetto

Stava uscendo dall’ascensore al piano terra dell’ospedale di Partinico quando è scivolata cadendo a terra a causa della ghiaia che ricopriva la pavimentazione, ripotando un trauma rachide cervicale e dorsale. Così R.S. ultracinquantenne di Borgetto ha citato in giudizio l’Asp 6 di Palermo chiedendo tremila euro di danni. Al processo l’azienda sanitari provinciale è stata condannata a risarcire con oltre 2 mila euro la donna, difesa dall’avvocato Antonio Maltese.

fonte: Giornale di Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture