Sospesi i lavori per la realizzazione di una condotta fognaria a Carini (Video)

Stop al cantiere avviato lo scorso fine settembre, a Carini, per la realizzazione di una nuova condotta fognaria tra Torre Pozzillo e la vasca di pretrattamento di Contrada Predicatore.

I lavori, finanziati con un milione e 350 mila euro dal Cipe, sono stati interrotti a seguito di una falda acquifera emersa durante gli scavi.

Un imprevisto che potrebbe allungare i tempi di completamento dell’importante opera avviata per il risanamento igienico-sanitario del territorio.

La condotta in costruzione, infatti, andrebbe ad eliminare l’ultimo grosso recapito fognario che attualmente finisce nel golfo di Carini, in fondo alla via Mattarella.

Il progetto, infatti, prevede anche la derivazione fognaria del collettore di via Fondo Crocco per confluire i reflui nel depuratore consortile.

Il sindaco di Carini, Giovì Monteleone, ha dato mandato ai tecnici per cercare di risolvere celermente il problema che si è presentato.

Il timore maggiore è che possa presentarsi l’esigenza di dover fare una variante al progetto; ipotesi che il primo cittadino vorrebbe scongiurare.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture