Lotta al randagismo, buoni i risultati a Castellammare del Golfo

«Duecentoventi cani “salvati” dalla strada dal mese di luglio ad oggi, centosessanta quelli adottati e il numero è in crescita», il Comune di Castellammare del Golfo rende noti i dati sul fenomeno del randagismo, ringraziando la cooperativa “Unione delle famiglie” che soccorre, appunto, cani randagi o malati occupandosi pure delle adozioni. L’amministrazione Coppola ha assegnato alla cooperativa costituita da cittadini con disagio economico un terreno confiscato alla mafia che presto verrà bonificato e reso fruibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture