L’Amap avverte il comune di Montelepre: «lunedì interrompiamo il servizio». La giunta: «pronti a sostituirci»

Da lunedì l’Amap potrebbe interrompere l’erogazione dell’acqua a Montelepre. E’ questo, in sintesi, il contenuto di una nota inviata dalla società palermitana ad una serie di comuni del comprensorio. Fra questi anche Carini, Capaci e Partinico.

La lettera è firmata dalla presidente della società Maria Prestigiacomo. «Vi avvertiamo – si legge testualmente – che dal prossimo 15 febbraio non proseguiremo la gestione provvisorio del servizio idrico nei comuni che non avranno adottato la delibera di affidamento definitivivo per la durata di 30 anni.»

Il consiglio comunale di Montelepre venerdì scorso aveva invece chiesto una proroga ad Amap di sei mesi. Una decisione dettata dal fatto che la società al momento non ha fornito un piano industriale e precise garanzie sulla gestione futura dell’acqua. Alla Regione inoltre c’è un quadro di assoluta incertezza sulla questione. Una serie di dubbi quindi che hanno frenato giunta e consiglio dal voler affidare il servizio per un periodo così lungo.

Il provvedimento dell’assise civica sarà formalmente comunicato in giornata ad Amap. Se la società non dovesse accettare la proroga di sei mesi e chiuderà i rubinetti, il comune ha già intenzione di sostituirsi in via straordinaria.

L’amministrazione ha pure  avvisato gli operai comunali informandoli su questa eventualità. La gestione diretta sarà però complicata sopratutto in caso di manutenzione. Per questo motivo la giunta Crisci si appella alla collaborazione dei cittadini, almeno in questa prima fase. L’idea è quella di creare una squadra di volontari competenti che possano intervenire come supporto ai dipendenti comunali in caso di guasti alle tubature. Insomma, una sorta di resistenza alle pressioni che arrivano da Amap.

Le interviste al sindaco Crisci e al vicesindaco Cristiano (video disponibile dopo le 15):

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture