Montelepre. XV Sagra della Sfincia: preparate oltre 10.000 frittelle

Tradizione e rivisitazione alla quindicesima edizione della Sagra della Sfincia a Montelepre. Organizzata dall’Atma in collaborazione con le altre associazioni locali e il supporto del comune di Montelepre, l’evento anche quest’anno ha registrato numerosissime presenze: oltre 10,000 le sfince preparate e fritte direttamente in Piazza Flora. Oltre alla tradizionale sfincia di prescia monteleprina a forma di “e”, preparata con farina, acqua, zucchero, cannella e miele, ai visitatori sono state proposte anche tre particolari varianti ideate da ristoratori e pasticceri locali.

La quindicesima edizione è stata caratterizzata una serie di eventi che hanno fatto da cornice alla Sagra e che hanno animato l’epifania monteleprina durante tutto il pomeriggio. In piazza Ventimiglia tutti con il naso in su per assistere al volo della Befana a cura di Franco Ioco del gruppo Saf dei Vigili del Fuoco, la Fotomaratona per le vie del paese organizzata dal movimento Volta la Carta che ha premiato i migliori scatti realizzati durante la manifestazione. La tombola in piazza e poi l’apertura della Torre Ventimiglia, all’interno della quale oltre al museo e alla mostra di artisti locali, è stato possibile assistere alla natività vivente organizzata dalla famiglia Cucchiara e dall’associazione 1960 che hanno ricreato uno scenario suggestivo nelle antiche stalle. In via Castrenze di Bella, all’interno della Chiesa dei Caduti è stato possibile visitare il presepe artistico semovente, realizzato dai giovani volontari della Chiesa Madre. Ha partecipato alla manifestazione anche l’associazione Segesta Gastronomia che ha proposto le sfince di Calatafimi.
Spazio anche alla solidarietà con la raccolta fondi per Telethon con le Guardie nazionali Ambientali e la distribuzione delle sfince agli anziani a cura dell’associazione Attivamente Insieme. Durante le degustazioni è stato possibile fare un giro tra i mercatini di Natale. Insomma numerose iniziative che hanno contributo al successo della quindicesima edizione.

Video  e interviste:

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture