Montelepre. Riapre il museo civico, il sindaco: “chi ha reperti archeologici li restituisca”

Un anonimo ha fatto recapitare ai carabinieri circa un mese fa, alcuni pacchi contenenti reperti archeologici di Monte d’Oro. A rivelarlo è il sindaco di Montelepre Maria Rita Crisci, oggi pomeriggio in occasione della riapertura del museo civico alla Torre Ventimiglia. I reperti, attualmente sotto sequestro, saranno presentati prossimamente nel corso di un iniziativa che sarà organizzata appositamente. Il sindaco ha lanciato inoltre un appello ai cittadini: “chi ha altri reperti li faccia avere in anonimato”. A raccontare la storia dei reperti presenti al museo, l’archeologo Francesco Pizzurro. Oggi pomeriggio inoltre è stata inaugurata,  la mostra “Arte in Torre” curata dalla Proloco e dagli artisti locali. Rimarrà aperta per tutto il periodo delle festività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture