Monreale. Getta la droga nel wc, giovane arrestato. Denunciato pure il padre

I carabinieri di Monreale, hanno arresato un ventunenne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga.

Il ragazzo si è barricato dentro casa, minacciando di sparare ai Carabinieri.

Dopo averlo convinto ad aprire la porta, i militari, hanno dato inizio ad una perquisizione domiciliare che gli ha consentito di rinvenire diverso materiale per il confezionamento.

All’interno del bagno, hanno notato che il water era completamente ostruito.

Dopo avere provveduto allo spurgo, sono stati rinvenuti 820 grammi  di marijuana.

Il giovane è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di convalida da parte del Gip. Il padre è stato denunciato per mancata custodia di armi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture