Da Isola a Terrasini l’appello dei pendolari al sindaco Orlando: “ztl gratuite per i disagi”

Sindaci, assessori e consiglieri dei comuni che vanno da Isola delle Femmine a Terrasini hanno sottoscritto un documento condiviso per chiedere al sindaco di Palermo Leoluca Orlando, di esentare i pendolari dal pagamento della Ztl. L’iniziativa che è stata concordata ieri pomeriggio nell’aula consiliare di Carini, prende le mosse dai disagi legati alla chiusura della tratta ferroviaria, interessata da mesi, dai lavori per il raddoppio dei binari. Oltre al disservizio subito, i pendolari che si vedono costretti a prendere l’auto per raggiungere il capoluogo, tra qualche mese si vedranno costretti pure a pagare per accedere nelle due Zone a Traffico Limitato istituite dal comune di Palermo. Nonostante gli appelli, non sono state accolte infatti le richieste di potenziare il servizio sostitutivo con gli autobus. Inoltre, per gli studenti c’è anche un altro disagio legato alla soppressione di alcune fermate dell’Ast.

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture