Cinisi. Nasce il primo club italiano per chi pratica “Metal Detecting”

Apre a Cinisi il “Metal Detector Club Italia”, dedicato agli amanti del metal detecting, un hobby di nicchia che però conta nei vari gruppi indipendenti 30.000 iscritti. Quello di Cinisi è già noto a livello nazionale, infatti si deve proprio al locale club il ritrovamento a settembre scorso nella zona di montagna Longa, di una moneta greca risalente al 400 A.C, che è stata consegnata ai carabinieri.

Metal detector CinisiI componenti di MDClub Italia dopo essere stati ricevuti a Palazzo di Città dal sindaco Giangiacomo Palazzolo e dal suo vice Aldo Ruffino, hanno donato alla biblioteca comunale il volume scritto da Leonardo Ciocca, coordinatore nazionale della lega italiana Metaldetecting Hobbistico, alla quale il gruppo di Cinisi è associato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy