Camporeale. Spintoni e offese ai carabinieri, giovane in manette

I carabinieri di Camporeale hanno arrestato con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità, Carlo Cusimano, 32enne di Camporeale, operaio, già noto alle forze dell’ordine.

L’indagato, non tollerando il controllo di polizia eseguito in strada da una pattuglia della locale Stazione nei riguardi di un suo parente, è uscito dalla propria abitazione e con atteggiamento provocatorio ha proferito frasi offensive contro i militari, spintonandoli più volte e rifiutandosi di fornire indicazioni sulla propria identità.

Giudicato con rito direttissimo al Tribunale di Palermo, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione in Caserma tre volte alla settimana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture