Borgetto. Riscossione tributi, “rivolta” dei cittadini in consiglio comunale (video)

Momenti di tensione ieri sera a Borgetto, dove durante la seduta consiliare cittadini e commercianti sono insorti contro il sindaco Gioacchino De Luca. Al centro delle contestazioni gli avvisi di riscossione dei tributi che in questi giorni stanno arrivando nelle case dei contribuenti. L’amministrazione comunale, infatti, ha esternalizzato il servizio affidandolo ad una ditta privata di Lucca, con l’obiettivo di combattere l’elevata evasione fiscale. Ma pare che le buste verdi non stiano arrivando solo agli evasori ma pure ai contribuenti che pagano con regolarità i tributi. Molti lamentano degli errori nei calcoli, addirittura c’è chi sostiene di aver ricevuto l’avviso con una sovrattassa del 600 per cento. L’amministrazione De Luca ha messo a disposizione un ufficio per chiarire dubbi o riparare ad eventuali errori ed il sindaco ha inoltre assicurazione che nessuno pagherà più del dovuto, ma non è bastato: ieri sera in consiglio comunale si sono presentate più di cento persone.

GUARDA IL VIDEO
 
 

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture