Balestrate, negato prestito al comune per il cimitero. Rizzo: “preoccupati per lo stato dei conti”

Negato al comune di Balestate il prestito per la ripavimentazione del cimitero comunale richiesto dall’amministrazione Milazzo. In una nota firmata dal dirigente dell’ufficio “Comuni minori” della Cassa depositi e prestiti in risposta alla richiesta del municipio, si legge che “in coerenza con il principio di salvaguardia degli equilibri di bilancio richiamati dalla normativa che disciplina l’indebitamento degli enti locali”, la richiesta di prestito non può essere accolta. La somma chiesta era di 246,000 euro.

Secondo Vito Rizzo, di Spazio Comune, “è confermata la nostra preoccupazione per le finanze del nostro comune. Si prospetta un futuro a tinte fosche. Bisognerà essere bravi a ricostruire dalle macerie che verranno lasciate.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture