Pignoramento Ecoburgos: l’Ato Rifiuti Pa 1 torna a battere cassa ai comuni (Video)

Torna a battere cassa ai comuni il Commissario Straordinario dell’Ato Rifiuti Palermo 1 per il decreto ingiuntivo esecutivo di pignoramento forzato di 1.900 mila euro, più 500 mila di interessi.

Si tratta di una parte delle somme rivendicate dalla Ecoburgos, azienda che fornisce alla società d’ambito, i mezzi a nolo per la raccolta dei rifiuti.

Il problema si era già presentato lo scorso mese di luglio, poi superato attraverso una mediazione.
Ma, puntualmente a fine anno, si è ripresentato alla società in liquidazione e agli enti locali soci, alle prese con serie difficoltà finanziare, così come tutti hanno esternato durante il tavolo convocato al Palazzo dei Carmelitani.

Terranova, dal canto suo, ha prospettato loro due soluzioni percorribili, da vagliare ed eventualmente intraprendere

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture