Lavoratori forestali sospesi, manifestazione davanti Palazzo d’Orleans

Gli ottomila forestali palermitani sospesi da oggi, sono tornati in piazza per la manifestazione regionale di Flai, Fai, Uila indetta a Palermo a piazza Indipendenza. I sindacati chiedono un incontro col presidente della Regione Crocetta e con l’assessore all’Agricoltura Cracolici, poiché la situazione è diventata insostenibile e drammatica.

Nel capoluogo siciliano sono arrivati non solo i lavoratori di Palermo e Provincia, ma da tutta la regione. Ieri, i forestali di Montelepre e Giardinello impiegati su Monte Palmeto hanno occupato il cantiere di lavoro dalle 13,30 fino al tramonto.

Si è trattato di una protesta simbolica organizzata dalla Cgil locale e alla quale hanno aderito tutti i forestali 78osti e qualcuno delle fasce a garanzia occupazionale. Lo stato di agitazione dei lavoratori assume carattere preoccupante, non si esclude che la protesta possa interessare anche il Palazzo Municipale di Montelepre con l’occupazione degli uffici a partire da domani, se da parte del Governo Regionale non dovessero giungere notizie favorevoli alla ripresa dell’attività forestale. Esempio che intendono seguire altre realtà del territorio.

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture