Cinisi. Rifiuti, in attesa dell’Aro si pensa ad un nuovo 191 (intervista)

Terrasini e Cinisi si preparano a gestire insieme il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Dopo lo scioglimento della convenzione con il Comune di Borgetto, le amministrazioni Cucinella e Palazzolo hanno approvato il nuovo piano Aro che deve essere ancora sottoposto al voto del consiglio comunale. Il sindaco di Cinisi spiega i motivi della rescissione dell’accordo con Borgetto e le attuali difficoltà nella gestione del servizio rifiuti, Palazzolo potrebbe firmare una nuova ordinanza per l’attivazione del 191

GUARDA L’INTERVISTA
 

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture