Cancelli chiusi al campo, sit-in della Polisportiva Europa sotto il Comune di Montelepre (Video)

Amara sorpresa, ieri pomeriggio, per i 98 allievi della scuola calcio della Polisportiva Europa di Montelepre. Arrivati nell’impianto Don Pino Puglisi per gli allenamenti, si sono ritrovati i cancelli chiusi.

Ragion per cui, il Presidente Gioacchino Gaglio ha deciso di presentarsi sotto il Comune, insieme a bambini e genitori, per protestare contro l’accaduto. L’episodio, purtroppo, è legato alla morosità della società sportiva nei confronti dell’ente locale.

L’associazione, infatti, per svolgere le attività sociali con i ragazzi da 6 a 16 anni, nel campo sportivo di contrada Presti, deve corrispondere mensilmente al Comune 300 euro; ma per mancanza di liquidità, spesso i pagamenti avvengono in netto ritardo.

La Polisportiva Europa non usufruisce di finanziamenti pubblici o di sponsorizzazioni private e la sua sopravvivenza è garantita solo dalle quote associative versate dalle famiglie dei bambini. Gaglio ammette il ritardo nei pagamenti, però vorrebbe che a riguardo ci fosse un po’ più di tolleranza

GUARDA IL SERVIZIO

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture