Il sindaco di Terrasini Massimo Cucinella : “Non sono certo io quello che dovrebbe dimettersi”

Rispedisce ogni accusa ai mittenti, il sindaco di Terrasini, Massimo Cucinella, che assieme ai suoi assessori e ai suoi consiglieri comunali, questa mattina, ha tenuto una conferenza stampa al palazzo di città per contestare quanto asserito nei giorni scorsi da 6 consiglieri comunali di opposizione che – afferma il primo cittadino – ”anticipando il carnevale hanno consegnato nelle case dei terrasinesi, un volantino con cui, accusandoci di immobilismo, davano per certa la notizia delle mie dimissioni, di quelle della Giunta e della maggioranza in aula”. Cucinella non ci sta e in un proprio documento, sottoscritto da quanti lo sostengono, dice la sua sul lungo elenco di presunte inadempienze che gli sono state rivolte.

Segui l’intervista.

play-sharp-fill

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy