Borgetto. Premiati i vincitori del concorso nazionale “Poiesis”

Premiati a Borgetto i vincitori del concorso letterario nazionale “Poiesis” dedicato a Pasquale Marchese, docente universitario, giornalista, editore, bibliotecario che visse parte della sua vita in un antico mulino del paese. L’evento organizzato dall’associazione “Borgetto Noi Lo Vorremmo Così” mira a promuovere lo sviluppo della cultura e della fantasia nei giovani. Non a caso la cerimonia si è svolta nell’aula magna della scuola media “Salomone Marino”. Il primo classificato nella sezione Poesia in lingua italiana è stato Fabrizio La Marca. Per la sezione “poesie in lingue siciliana” ha vinto Pietro Garuccio, mentre per i racconti in lingua italiana si è aggiudicato il primo posto Rita Muscardin. Premi speciali sono stati consegnati ad Antonietta Sansalone e Maria Serena Leto, quest’ultima borgettana e studentessa del liceo scientifico di Partinico.

Le opere arrivate da diverse parti d’Italia sono state valutate da un giuria d’eccezione, composta da: Salvo Vitale, insegnate di storia e filosofia, Vincenzo Dasaro, insegnate di lettere e storico, Vincenzo Ognibene, architetto e pittore, Maria Clara Salvo, cantautrice ed etnomusicologa,Maddelisa Polizzi, regista.

play-sharp-fill

aiello

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy