Polemiche per l’utilizzo dello stadio Sant’Ippolito

Polemiche ad Alcamo sui social network tra l’ex assessore Gianluca Abbinanti e l’attuale amministratore Stefano Papa, in merito all’utilizzo dello stadio Sant’Ippolito.
“Ho appreso che l’impianto viene concesso all’ASD Alcamo, quattro giorni la settimana dalle 15 a 18” scrive Abbinanti su Facebook.
“Questo stadio è stato concepito per i ragazzi e non per i professionisti che invece potrebbero allenarsi di sera.”

Abbinanti chiede pure le dimissioni di Stefano Papa, che invece replica: “si tratta di un assegnazione momentanea con l’obiettivo di risparmiare il manto erboso dello stadio Catella. Era già in programma sentire le altre società sportive per raggiungere un accordo complessivo.”
Sulla vicenda interviene anche il gruppo Articolo 4 che difende la posizione di Papa: “Si è proceduto in questo modo per accelerare l’apertura dello stadio Sant’Ippolito che, allo stato attuale, ancora non può essere utilizzato pubblicamente, come dovrebbe esserne a conoscenza chi si è occupato della questione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy