Errori sul calcolo della Tari, Forza Italia: “chi ha sbagliato si dimetta”

palmeriSembrerebbe il solito caso di bollette impazzite, invece è il frutto di una serie di errori di calcolo dell’Amministrazione Coppola e della maggioranza consiliare guidata dal Partito Democratico”.

E’ quanto dichiara Angelo Palmeri, consigliere comunale di Forza Italia, alla luce degli aumenti della tassa sui rifiutiche stanno obbligando la cittadinanza a lunghe file davanti gli uffici dell’AIPA in cerca di spiegazioni. “Stiamo assistendo, infatti, in alcuni casi ad aumenti ingiustificati che vanno oltre il previsto ed in altri casi addirittura all’azzeramento della tassazione se non al rimborso. Il tutto perché non si sono valutate le conseguenze dell’applicazione del regolamento e delle aliquote, creando un corto circuito tra l’Amministrazione e l’AIPA le cui conseguenze ricadono sulle tasche dei nostri concittadini. Un vero e proprio pasticcio frutto di incompetenza manifesta e mancanza di confronto tra le parti. Già a Settembre avevamo anticipato tutto questo proponendo soluzioni alternative – aggiunge Angelo Palmeri-  “Non è la prima volta che questa sorda amministrazione commette errori gravi su questi temi. E’ semplicemente vergognoso che a pagare gli errori della mala politica debba essere sempre la cittadinanza. Ci aspettiamo che a Palazzo Crociferi qualcuno ne prenda atto e si dimetta.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy