Protestano gli operai della Keller di Carini

Circa un centinaio di operai della Keller di Carini, la società di materiale rotabile, ha manifestato davanti alla sede dell’assessorato regionale alle Attività produttive, a Palermo. Sono 197 gli addetti dello stabilimento in cassa integrazione per cessazione attività fino al 5 febbraio prossimo; dopo quella data i lavoratori rischiano di essere licenziati in massa.Gli operai chiedono la proroga del paracadute sociale per altri sei mesi e al governo regionale un piano di rilancio del settore ferroviario in Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy