Movimento 5 Stelle e Cambiamo Partinico su Zona Franca Urbana

Sull’esclusione di Partinico dall’elenco delle Zone Franche Urbane, intervengono il Movimento 5 Stelle all’Ars e il gruppo “Cambiamo Partinico.”
“La prima cosa da fare – afferma la deputata Claudia La Rocca che aveva presentato un ’interrogazione parlamentare – è sicuramente quella di contattare l’assessorato per capire cosa sia effettivamente successo, temiamo che in questa storia non ci sia altro che il tentativo mal riuscito dell’assessore di coprire un errore commesso dal Comune di Partinico in sede di presentazione della domanda e, come già espresso mesi fa, continuiamo a chiederci se l’accaduto sia frutto di malafede o incompetenza”.
“Le Zfu – affermano invece i consiglieri di “Cambiamo Partinico” – sono state un’arma potentissima della campagna elettorale del sindaco Lo Biundo, che sembrava non avere speranze di riconferma. Con le Zone franche, i cittadini e gli imprenditori sono stati letteralmente presi in giro, ma la storia non finisce qua. Assieme al gruppo parlamentare del M5S porteremo avanti un’azione congiunta per venire a capo della questione.
Un sussulto di dignità dovrebbe portare i protagonisti di questa triste storia, il sindaco Lo Biundo e l’assessore Vancheri, e il presidente Rosario Crocetta, a rassegnare immediatamente le dimissioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy