Minacce al magistrato Mirella Agliastro

Minacce per un altro magistrato. Questa volta nel mirino c’è Mirella Agliastro, sostituto nell’ufficio diretto da Roberto Scarpinato. Come si legge sul Giornale di Sicilia di oggi, una lettera anonima pesantissima, con riferimenti specifici e minacce di morte, è stata recapitata negli uffici della Procura generale di Palermo. Da qualche giorno Agliastro circola con la tutela, auto blindata e due uomini delle forze dell’ordine. L’intimidazione è ritenuta collegata a uno dei tanti procedimenti che segue in fase di appello, provenienti da Palermo, Agrigento e Trapani, sia sul piano penale che su quello delle misure di prevenzione, e l’aggressione ai patrimoni mafiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy