Corleone. Il punto nascita non è salvo, continua la mobilitazione del comitato Pro Ospedale

Non si fermano le attività del comitato Pro Ospedale per la salvaguardia del punto nascita di Corleone e per il potenziamento della struttura. Con una nota l’organismo formato dai Comuni del corleonese e da diverse associazioni, ha smentito la notizia sull’ottenimento della deroga della chiusura del punto nascita. Nei giorni scorsi l’assessore regionale alla Salute, aveva ritirato il piano per questo settore, ma il comitato Pro Ospedale afferma che la notizia è infondata e torna a chiedere un’incontro con l’assessore Lucia Borsellino, alla quale verrà consegnata la petizione con le migliaia di firme raccolte. In mancanza di risposte concrete, -si legge in una nota- il passo successivo sarà l’organizzazione di una manifestazione generale del corleonese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy