Carini. Ansaldo Breda, protestano i dipendenti

Sono tornati a riunirsi davanti ai cancelli della fabbrica dell’Ansaldo Breda a Carini gli operai della società del gruppo Finmeccanica, in vista dell’incontro in programma domani a Roma, al ministero dello Sviluppo economico, con i rappresentanti del governo, della Regione, della società e dei lavoratori. Una delegazione di operai raggiungerà da Palermo in pullman la Capitale per partecipare a un presidio davanti al dicastero di via Veneto. Sono 147 su 153 gli operai dello stabilimento che dal 7 gennaio fino al 4 aprile sono in cassa integrazione a zero. Da oltre un mese i lavoratori protestano, perchè temono che l’avvio delle procedure di cassa integrazione ordinaria siano la premessa per la dismissione dello stabilimento, che si occupa di revamping di materiale rotabile
lasiciliaweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy