Capaci, gli operai di Latte Puccio senza stipendio da 4 mesi

Da 4 mesi non percepiscono lo stipendio. I lavoratori del caseificio Latte Puccio, adesso sono sul piede di guerra. Questa mattina hanno incrociato le braccia e manifestato davanti lo stabilimento dell’industria alimentare che, giustificando i ritardi con il restyling in atto della ragione societaria, continuano a privarli dei sacrosanti diritti di cui ogni dipendente dovrebbe godere. Addirittura, la proprietà, che gestisce anche un supermercato, gli ha negato il credito per la spesa durate le feste di Natale. Finora, gli operai, hanno garantito la normale produzione nonostante, da qualche mese, la forza lavoro fosse già stata ridotta di circa il 50% per dei contratti a termine scaduti. Adesso chiedono aiuto ai sindacati per porre fine a questo calvario ed ottenere garanzie occupazionali per il futuro. I PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy