Partinico. Un arresto per furto di energia elettrica

I Carabinieri di Partinico hanno arrestato in flagranza di reato per furto di energia elettrica F. V commerciante di 33 anni. L’uomo aveva realizzato, nei locali della sua attività commerciali, un allaccio abusivo alla rete dell’illuminazione pubblica. I militari hanno accertato che il contatore era stato manomesso, in modo tale da registrare un consumo di energia elettrica, inferiore del 100 % rispetto al dato reale. Processato per direttissima, dopo la convalida dell’arresto, l’uomo è stato condannato alla pena di quattro mesi di reclusione e 200 Euro di multa con pena sospesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy