Carini, sciopero all’Italtel

No ai tagli e al futuro incerto. Questi i motivi dello sciopero di 4 ore, che si è svolto ieri, presso la sede Italtel di Carini.
La decisione è stata presa dalle sigle sindacali che hanno rigettato un piano proposto dall’azienda che imporrebbe tagli e nessuna garanzia sul futuro dei lavoratori dopo dicembre 2014.
Il margine inferiori di guadagni rispetto alle previsioni nel 2013, insieme al mancato turnover negli anni 2013-14 sarebbero, secondo Fiom, Fim e Uilm di Palermo, le cause delle prospettate riduzioni di personale di altre 120 unità in esubero da parte dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy